La legislazione

E’ per questa ragione che, in caso di necessità, consigliamo ai nostri visitatori di approfondire gli argomenti trattati in questa pagina tramite figure professionali quali commercialisti, assistenti sociali, uffici tecnici comunali e di visitare i siti Internet dedicati ai problemi della disabilità di cui troverete alcuni link in questa pagina.

Le norme ed i regolamenti più importanti sono i seguenti:

  • Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633
    “Istituzione e disciplina dell’imposta sul valore aggiunto” “pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 11 novembre 1972, n. 292 – Supplemento Ordinario n. 1 a.”
  • Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 (in Suppl. ordinario alla Gazz. Uff., 31 dicembre, n. 302).
    Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi (1) (2).
  • Legge 9 gennaio 1989, n. 13.
    “Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.””pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 26 gennaio 1989, n. 21.”
  • Decreto ministeriale 14 giugno 1989, n. 236 (in Suppl. ordinario alla Gazz. Uff., 23 giugno, n. 145).
    “Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l’accessibilità, l’adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata e agevolata, ai fini del superamento e dell’eliminazione delle barriere architettoniche”.
  • Legge 5 febbraio 1992, n. 104
    “Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”.”pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 17 febbraio 1992, n. 39, Supplemento Ordinario”
  • Decreto del Presidente della Repubblica 24 luglio 1996, n. 503.
    “Regolamento recante norme per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici.” “pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 27 settembre 1996, n. 227 – Supplemento Ordinario.”
  • Legge 27 dicembre 1997, n. 449 (Pubblicata nella Gazz. Uff., 30 dicembre, n. 302).
    Misure per la stabilizzazione della finanza pubblica (1) (2) (3) (4) (5).

Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633

“Istituzione e disciplina dell’imposta sul valore aggiunto” “pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 11 novembre 1972, n. 292 – Supplemento Ordinario n. 1 a.”
Tabella A
Parte II – Beni e servizi soggetti all’aliquota del 4%

31) poltrone e veicoli simili per invalidi anche con motore o altro meccanismo di propulsione (v.d. 87.11), intendendosi compresi i servoscala e altri mezzi simili atti al superamento di barriere architettoniche per soggetti con ridotte o impedite capacità motorie…


Decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917
(in Suppl. ordinario alla Gazz. Uff., 31 dicembre, n. 302)

Approvazione del testo unico delle imposte sui redditi (1) (2). (1) Vedi d.lg. 21 novembre 1997, n. 461, Dd.lg. 18 dicembre 1997, n. 466 e 467. (2) In luogo di Intendente/Intendenza di finanza, leggasi Direzione regionale delle entrate.
Art. 10. Oneri deducibili (1).
b) le spese mediche e quelle di assistenza specifica necessarie nei casi di grave e permanente invalidità o menomazione, sostenute dai soggetti indicati nell’articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104. Si considerano rimaste a carico del contribuente anche le spese rimborsate per effetto di contributi o di premi di assicurazione da lui versati e per i quali non spetta la detrazione d’imposta o che non sono deducibili dal suo reddito complessivo né dai redditi che concorrono a formarlo; si considerano, altresì, rimaste a carico del contribuente le spese rimborsate per effetto di contributi o premi che, pur essendo versati da altri, concorrono a formare il suo reddito (2);

I commenti sono chiusi